Assistenza vendite info@altraepoca.com

Blog Post

Fiat 500: consigli utili per scegliere la vostra auto d’epoca perfetta

Fiat 500 d’epoca, da alcuni anni, grazie anche al restyling che sta spopolando praticamente in tutto il mondo, sta diventando una vera e propria ossessione di appassionati di auto storiche.
Soprattutto chi in passato da giovane ha posseduto questo vero e proprio mito automobilistico, o l’ha vissuta nei suoi ricordi di bambino, oggi cerca in ogni modo di poterne acquistare una.
Il problema è che non è sempre così facile trovare una Fiat 500 d’epoca che sia in buone condizioni, o perlomeno accettabili da permetterne così un buon restauro.
Altraepoca.com offre alcuni semplici consigli per guidarvi nella scelta e nell’acquisto della Fiat500 d’epoca.

LA SCELTA DEL MODELLO
La scelta del modello della Fiat 500 storica dipende fondamentalmente dai nostri ricordi e dal nostro gusto.
Sicuramente il consiglio di un “esperto” può essere utile.
La Fiat 500 più lussuosa è ovviamente la Fiat500 L con gli interni in finta pelle e i “baffi” cromati dei paraurti.
I modelli più vecchi come la Fiat500 D, oltre che più difficili da trovare, potrebbero presentare qualche difficoltà in più per quanto riguarda il restauro, come per il reperimento dei ricambi originali, e quindi il consiglio è di acquistarne già messe a nuovo, verificando che i ricambi adoperati siano conformi.
Quando avremo deciso quale modello acquistare, si potrà passare alla ricerca della Fiat 500 giusta, alle migliori condizioni possibili.

Come per ogni acquisto, ed in particolar modo per uno particolare come può essere un’auto d’epoca, il nostro consiglio è di non limitarsi alle prime Fiat 500 d’epoca trovate: molto meglio estendere la propria ricerca in modo da poter confrontare diversi esemplari, in particolar modo per quanto riguarda il prezzo e
le condizioni di conservazione.
Sicuramente, è sconsigliato puntare su modelli di Fiat 500 storiche palesemente modificate, riverniciate in colori non conformi o assemblate con componenti non originali, a meno che la vostra intenzione sia quella di creare una Fiat 500 totalmente modificata e più “aggressiva”.

CONOSCERE QUANTO PIU’ POSSIBILE IL MODELLO
Per essere certi di acquistare l’auto che desiderate, senza trovare brutte sorprese dopo, è bene raccogliere quante più informazioni sulla Fiat 500 storica che volete acquistare, in modo da prendere confidenza con le varie versioni e le loro differenze.
Solo così potrete imparare a conoscere le peculiarità dei modelli e le loro caratteristiche. Su internet potete trovare praticamente tutto sulle Fiat 500 d’epoca.
Ad esempio, basta cliccare su www.altraepoca.com

LE CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE
Acquistare dal web non significa fidarsi a prescindere.
Sarà ottimale andare a visionare la Fiat 500 che avete trovato, in modo da rendervi conto dell’effettivo stato della vettura.
E’ fondamentale ricordare che una Fiat 500 d’epoca ha molti anni di utilizzo alle spalle. La prima cosa da fare è controllare il “fondo”.
E’ praticamente il punto che vi farà decidere se acquistare quella vecchia Fiat500 o meno.
Un fondo corroso e arrugginito implica un lavoro importante (e costoso) che spesso fa scartare l’acquisto della cinquecento.
Un fondo in buone condizioni, invece, è un ottimo punto di partenza.
La parte meccanica per le piccole cinquecento è relativamente semplice.
Il motore, se funzionante e senza grosse perdite d’olio, è di per se molto duraturo e quindi, di solito, non si rende necessaria una sua revisione.
In caso invece di rumori “sinistri”, scarse performance o addirittura un motore non funzionante, vi è una doppia possibilità:
– la revisione completa del motore ( da 300 a 800 Euro )
– la sostituzione dello stesso con un motore revisionato (1500 Euro)
Il cambio di solito è indistruttibile, la trasmissione invece è spesso affetta da perdite olio, per le quali si rende necessaria la sostituzione dei paraolio e delle cuffie.
L’impianto elettrico, è relativamente semplice tuttavia è soggetto all’invecchiamento per cui, soprattutto se la vecchia Fiat 500 sarà da smontare e riverniciare , se ne consiglia la completa sostituzione grazie anche alla facile disponibilità dell’intero blocco dei cavi.
Giova sapere che reperire pezzi di ricambio originali della Fiat 500 d’epoca, almeno per la stragrande maggioranza dei casi, è abbastanza semplice, con prezzi che sono assolutamente accessibili a tutti.
Cliccate su ALTRAEPOCA.COM uno dei siti più forniti in materia di ricambi d’epoca in Italia, e troverete ogni cosa, al miglior prezzo.

TARGHE E DOCUMENTI
Quando possibile è sempre preferibile scegliere una Fiat 500 d’epoca dotata di targa e libretto di circolazione originali, un innegabile valore aggiunto. Attraverso una visura al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) potrete risalire alla storia dell’auto, scoprendo la data di prima immatricolazione e gli eventuali passaggi di proprietà.
Se l’auto è radiata o proviene da un paese estero è bene documentarsi sulle pratiche da espletare e i tempi necessari per procedere all’immatricolazione.
Con i documenti alla mano controllate sempre che i dati riportati sul libretto coincidano con quelli realmente impressi sul telaio e sul blocco motore della Fiat 500 d’epoca che state esaminando.

IN CONCLUSIONE, QUANTO COSTA ACQUISTARE UNA FIAT 500?
Il prezzo di una Fiat 500 storica può variare notevolmente anche per esemplari dello stesso modello.
Ciò che incide maggiormente nel prezzo è lo stato di conservazione dell’auto. Un restauro eseguito alla perfezione può spesso superare il valore della vettura stessa, potreste ad esempio trovare una cinquecento a più di 10.000 Euro.
Viceversa una cifra troppo bassa potrebbe nascondere la necessità di interventi costosi o indicare che il ripristino è stato fatto in modo approssimativo.

Scopri il negozio online di ricambi d’epoca, per la tua Fiat 500 e per tanti altri modelli… clicca su Altra Epoca, e scopri il miglior prezzo sempre disponibile per te!

Comment (1)

  1. defalco-angelo 01/07/2018 at 10:33 Reply

    Complimenti trovo questo sito meraviglioso per gli appassionati fatto bene e interessante, suggerirei inserire nel menù anche una sezione di annunci pubblicitari per chi vuole vendere o cerca una vettura d’epoca, accessori usati ecc. magari inserire dei banner pubblicitari di vostri clienti artigiani restauratori ecc. sarebbe ideale per appassionati profani come me che si avvicinano per la prima volta. Distinti saluti Angelo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

FIAT 600, UN PEZZO DI STORIA ITALIANA

Fiat 600, l’auto che ha accompagnato la giovinezza dei nostri nonni e genitori, nacque

Translate »